Progetto finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020

Il progetto SUNRISE (Sviluppo di tecnologie per i servizi di prossimità e per la mobilità in territori intelligenti), nasce dalla collaborazione di una serie di aziende del territorio nell'ambito di un bando di Regione Toscana per il finanziamento di progetti innovativi, riservato alle aziende con sede in Toscana.

Partendo dall'osservazione che le tecnologie e i servizi di prossimità hanno acquistato negli ultimi anni un ruolo crescente in molti ambiti e stanno diventando una componente essenziale non solo nel panorama delle Smart Cities e Internet of Things, ma anche in settori quali trasporti, spettacolo, intrattenimento, sanità, etc. e tuttavia la loro interazione è ancora un tema poco considerato, SUNRISE si propone di sviluppare un’innovativa soluzione modulare aperta, basata sull’integrazione e la collaborazione tra le varie tecnologie di prossimità (e altre tecnologie IT), in grado di abilitare un intero ecosistema di servizi di prossimità. 

Attualmente sono disponibili numerose tecnologie e soluzioni di prossimità (Beacon, BLE, RFID, NFC, ZigBee, WiFi, QR-code, …), partendo da questo SUNRISE svilupperà un set di tecnologie e servizi di base e avanzati ad alto valore aggiunto, pensati per organizzare e ottimizzare un circuito di esperienze basato sul filo conduttore della prossimità e della localizzazione in genere.

Tra i servizi offerti, che concorreranno a realizzare una User Experience completa, abbiamo:

  • “core” di localizzazione indoor/outdoor multipiattaforma e multi-device;
  • servizi “device indipendent” di pagamento, ticketing e prenotazione multicanale;
  • servizi per la mobilità integrata a livello territoriale (infomobilità, pagamento sosta, permessi di accesso urbano, mezzi pubblici, …);
  • una “carta di servizio personale”, un Id digitale unico per veicoli e persone, per collegare i vari servizi di mobilità tra loro e muoversi liberamente sul territorio;
  • servizi di Loyalty;
  • servizi di B.I. (Business Intelligence) per l’elaborazione dei dati acquisiti (Big Data) e la personalizzazione dei servizi.

Accanto a queste componenti saranno inoltre sviluppate innovative soluzioni prototipali per alcuni settori specifici di grande interesse economico e sociale quali la mobilità integrata tra città, la sanità, il turismo, i beni culturali ed il marketing territoriale, con cui dimostrare le opportunità offerte dall’integrazione e l’interoperabilità di SUNRISE.

Tutte le componenti di SUNRISE verranno sviluppate per essere integrate facilmente e in modo dinamico; i vari servizi potranno essere scalati a seconda delle esigenze e delle peculiarità di ciascun contesto. Questo consentirà di creare un’offerta dinamica di prodotti/servizi in grado di rispondere concretamente a molte esigenze del mercato attuale e creerà una base solida per la realizzazione dei servizi che verranno richiesti da una società sempre più digitale.

 

GLI OBIETTIVI DEL PROGETTO

 

Gli obiettivi perseguiti dal progetto SUNRISE sono quelli di costruire una offerta di servizi di prossimità in qualche modo più avanzata e facilmente fruibile rispetto a quella oggi disponibile. Le analisi generali effettuate in sede di stesura del progetto evidenziano che attualmente non esiste un’offerta organica di soluzioni capace di sfruttare le potenzialità delle varie tecnologie di prossimità per creare un “ambiente dinamico e strutturato” di servizio, fruibile a livello territoriale, da un lato da una platea vasta di utenti finali, tipicamente cittadini e turisti e, dal lato dell’offerta, a disposizione di una platea altrettanto vasta di imprese anche piccole, tecnologiche e commerciali (merchant), oltre che di enti e servizi pubblici. SUNRISE ha l’obiettivo di sviluppare una soluzione innovativa che consenta di “disegnare” un sistema flessibile per integrare tecnologie e servizi di prossimità e soluzioni tecnologiche in mobilità, in grado di essere adattati ai diversi contesti applicativi, dal singolo negozio a un circuito di negozi, fino a un sistema territoriale integrato di servizi (mobilità, marketing territoriale, turismo, beni culturali, sanità, etc.).

Queste caratteristiche abilitano scenari molto interessanti non solo applicativi ma anche di business e di creazione di nuovi prodotti. Uno scenario esemplificativo preso in considerazione è quello dell’offerta di servizi per la mobilità e sosta urbana, che sarà uno dei servizi qualificanti del progetto, insieme ad altri scenari altrettanto rilevanti presi dai servizi sanitari e dai servizi turistici e culturali, quali mobilità in strutture sanitarie e ambienti museali.

Dal punto di vista prettamente esecutivo, il progetto è articolato in quattro obiettivi operativi dedicati alla realizzazione di componenti e in un obiettivo dedicato alle attività di gestione e coordinamento attività e diffusione dei risultati raggiunti. Gli obiettivi operativi realizzativi, articolati su un piano temporale coordinato di 24 mesi, prevedono oltre alla progettazione del sistema (requisiti funzionali e tecnici, disegno della architettura, elaborazione dei test case in ambito infomobilità, sanità e beni culturali), la realizzazione delle componenti funzionali ospiti dei servizi orizzontali, cioè comuni a tutti i servizi verticali offerti, o che saranno offerti in future integrazioni, dalla piattaforma SUNRISE (componenti di centro servizi centralizzate e distribuite, CRM esteso con Big Data e Analytics, prenotazione ticketing e pagamento), delle componenti di base per le tecnologie di prossimità (realizzazione Cella di Prossimità, CP, ibrida e sistemi di localizzazione e routing outdoor e indoor); la realizzazione delle componenti verticali specifiche per l’infomobilità ed il marketing territoriale, delle applicazioni in ambito sanità e beni culturali. Al termine di queste attività il progetto esecutivo prevede la integrazione di tutte le componenti sviluppate, la sperimentazione sul campo delle soluzioni in ambito mobilità territoriale, sanità e beni culturali con il rilascio dei prototipi integrati nella piattaforma SUNRISE.

 

SERVIZI DI MOBILITA'

 

L’accesso ai servizi in SUNRISE potrà essere effettuato mediante molteplici tipologie di terminali. Accanto ai device mobili (smartphone e tablet) sarà possibile, per alcuni servizi e contesti, utilizzare ad esempio monitor touch e wide screen opportunamente collocati in spazi fisici attrezzati, totem multimediali, senza trascurare l’interazione (e le richieste di accesso ai servizi) con i classici device fissi.

DATA POS è uno dei partner del progetto insieme a Infogroup (capofila), Leonet (VAR Group), Project, Planet, Cubit (PMI e Organismo di Ricerca) e Liberologico. Nell'ambito del progetto SUNRISE Data Pos si occuperà dello sviluppo delle componenti che consentono alla piattaforma SUNRISE di mettere a disposizione sistemi di localizzazione outdoor e indoor, finalizzati ad offrire servizi di identificazione e geolocalizzazione sia in esterni sia all’interno di un’area (Obiettivo operativo 2: Le tecnologie di prossimità: attività 2.2. Sviluppo e integrazione di sistemi di prossimità e localizzazione) e dell'integrazione delle componenti e dei servizi in SUNRISE, in particolare nell’ambito di scenari web services RTI (Routing/Traffico/Intermodalità)  (Obiettivo operativo 4: I servizi e le applicazioni di SUNRISE: attività 4.1. Integrazione delle componenti e dei servizi in SUNRISE).

Per maggiori informazioni visita il sito internet: http://www.progetto-sunrise.it/